Per contattarmi potete scrivere all'indirizzo: cordialiter@gmail.com

Visualizzazioni totali

lunedì 3 gennaio 2011

Certosa di Serra San Bruno

Un caro lettore del blog mi ha segnalato la Certosa di Serra San Bruno, sita in provincia di Vibo Valentia. Lo stile di vita certosino è molto austero, adatto solo a persone che amano la solitudine e la vita puramente contemplativa. Non sono “eremiti”, ma sono piuttosto dei solitari che fanno vita comune. Si consiglia un solido cammino di direzione spirituale prima di bussare alla Certosa per un'esperienza vocazionale o un ritiro. Solitamente, alla prima richiesta si fa fare una settimana di ritiro, ma pochi riescono a perseverare. Vorrei incoraggiare quanti si sentono chiamati a questo genere di vita: occorre perseverare e non soffermarsi sulla prima impressione. Segue poi, se il candidato acconsente, un mese intero probatorio: è proprio in questo mese che il Signore rivela tutta la bontà della vita certosina. Si affidino a San Bruno, il quale insegnerà loro a vivere abbracciati costantemente a Dio. Lo ripeto, il candidato non deve scoraggiarsi, ma deve lasciarsi condurre dal Signore: Lui farà tutto. A causa dello stile di vita impegnativo dei certosini, l'età minima per essere accolti nella Certosa è di 20 anni, ma l'ideale è avere un'età compresa tra i 23 e i 45 anni. Oltre questa età è più difficile essere accolti, poiché per le persone “anziane” è più difficile l'adattamento a questa particolare forma di vita monastica.



Riguardo la Certosa di Serra San Bruno, attualmente i monaci sono 16-17, e si procurano da vivere anche eseguendo lavori di artigianato, tra cui falegnameria, restauro libri antichi, pittura d'icone, ecc.

Chi volesse avere informazioni sui Certosini di Farneta (Lucca), può leggere il seguente post: cliccare qui.