Per contattarmi potete scrivere all'indirizzo: cordialiter@gmail.com

Visualizzazioni totali

sabato 6 novembre 2010

Louis Martin, un papà esemplare



Spesso i genitori sono i più agguerriti avversari della vocazione dei propri figli. E' raro che un papà esulti di gioia quando apprende la notizia che un figlio vuole entrare in convento.

Louis Martin ebbe in dono da Dio ben nove figli, quattro dei quali volarono in Cielo in tenera età. Anche sua moglie Zélie Guérin (donna davvero cristiana), morì prematuramente (aveva solo 45 anni), lasciandolo vedovo già a 53 anni. Delle cinque figlie, quattro (tra cui Santa Teresa di Lisieux) entrarono in monastero. Rimase solo Celine ad accudire l'ormai anziano papà. Un giorno Celine confidò a Louis che anche lei voleva entrare nel Carmelo di Lisieux perché sentiva la vocazione del Signore. Un padre “normale” si sarebbe ribellato, poiché Dio gli aveva già preso tutte le altre figlie. Invece, Louis con le lacrime agli occhi dalla gioia, rispose a Celine di accompagnarlo in chiesa perché voleva ringraziare Gesù Sacramentato per aver preso tutte le figlie come sue spose. Quanti padri avrebbero fatto altrettanto?

Luois Martin e sua moglie Zélie Guérin, sono stati beatificati il 19 ottobre 2008.