Per chiedere informazioni all'autore del blog, oppure per chiedere indirizzi di buoni conventi e monasteri, scrivere all'indirizzo: cordialiter@gmail.com

Visualizzazioni totali

lunedì 9 settembre 2013

La mentalità mondana è contraria al Vangelo

Ripubblico la lettera che scrissi a una ragazza che mi disse di essere criticata dalla gente perché non voleva vivere mondanamente.

Cara sorella in Cristo,
                                    ti ringrazio per avermi scritto. Condivido il tuo stile di vita che si oppone radicalmente alla mentalità mondana. Non possono esserci compromessi tra il Vangelo e il mondo. O si sta con Cristo, oppure si sta contro di Cristo.

Dirò di più, il tuo comportamento dovrebbe essere di tutte le ragazze non solo di quelle che hanno la vocazione religiosa. Ad esempio ti criticano perché non vedi la televisione. Guardare un istruttivo programma televisivo non è proibito, ma bisogna fare attenzione perché oggi in TV ci sono tanti programmi frivoli o addirittura cattivi perché inducono le anime a commettere qualche peccato, basti pensare ai film con scene immorali. Secondo certe persone non c'è nulla di male nel vedere scene oscene, ma ciò è contro il Vangelo! Quindi non sei tu ad essere “esagerata”, sono i lassisti ad essere incoerenti.

Io non lo so cosa voglia Gesù buono da te, dico solo che non bisogna escludere nulla. Che fare? Purtroppo, è molto difficile trovare un direttore spirituale adatto a tale scopo. Ti faccio un esempio, se un prete vive in maniera rilassata, non pratica la via della perfezione cristiana, non zela la salvezza delle anime, legge i pessimi libri dei teologi modernisti... come farà a guidare bene un'anima sulla via della santità? Diceva san Francesco di Sales che se un direttore spirituale non è una persona ricca di dottrina, carità e prudenza, c'è pericolo nel farsi guidare da una guida del genere.

Ti piacerebbe partecipare agli esercizi spirituali di sant'Ignazio di Loyola? Io penso che potrebbero esserti molto utili per capire cosa voglia il Signore da te. La mia speranza è che Gesù buono voglia prenderti tutta per Sé in qualche buon ordine religioso. Deve essere davvero buono e fervoroso, perché altrimenti è meglio restare a casa propria anziché entrare in un monastero rilassato. Nel mondo ci sono tante distrazioni, dissipazioni e tentazioni che potrebbero raffreddare il tuo fervore nell'amare e servire la Santissima Trinità. Invece in un buon ordine religioso è più facile vivere santamente e salvarsi l'anima. Sia fatta la volontà di Dio.

Approfitto dell'occasione per porgerti cordiali saluti in Gesù e Maria,

Cordialiter