Per contattarmi potete scrivere all'indirizzo: cordialiter@gmail.com

Visualizzazioni totali

venerdì 9 maggio 2014

Trovare un marito

Una gentilissima lettrice "fidanzata" con Gesù, desidera ardentemente diventare Sua sposa...

Carissimo D.,
                       come stai? Io sono appena tornata dalla settimana a [...], è stata bellissima. All'inizio avevo paura ma poi mi sono affidata al mio parroco e al Signore ed è andato tutto benissimo. Il momento più bello è stato quando sono rimasta a pregare nella chiesa di [...], lì con il cuore aperto ho chiesto al Signore cosa vuole da me... forse la risposta non è arrivata palesemente ma nel mio cuore ho sentito il Suo abbraccio […]. Poi c'è stato il giorno del silenzio all'eremo [...] immerso nella natura [...] è una cosa fantastica riuscire a sentire la "voce" di Dio attraverso il suo magnifico capolavoro della natura... sono stata a contatto con tante persone in particolare ho incontrato tanti consacrati e consacrate, e la cosa che mi colpiva di più di ognuno di loro non sono state tanto le parole che mi hanno detto, ma la felicità, l'amore, la luce di Dio che emanavano i loro occhi!!

In un momento di adorazione, parlando a Nostro Signore, gli ho detto che sarei voluta tornare a casa e dire che Lui era il mio fidanzato, questo ancora non avviene [...] ma di sicuro dopo mesi di sofferenza ho finalmente ritrovato Dio in me, ho ricominciato a pregare e mi sento molto meglio, il prossimo passo sarà proprio quello di dire a Gesù che sono pronta a fidanzarmi con Lui perché voglio diventare Sua Sposa!!!

Grazie tantissimo per le tue preghiere e per il tuo sostegno; durante il pellegrinaggio ho pregato anche per te e per il tuo servizio!

Ti saluto in Cristo Gesù e in Maria madre nostra,

(lettera firmata)


Carissima sorella in Cristo,
                                              sono felicissimo di sapere che hai ritrovato la devozione e il fervore per la preghiera. Secondo me, per il momento è più prudente non parlare ad amici e parenti del tuo desiderio di diventare sposa del Re dei re. Però fai benissimo a considerarti fidanzata di Gesù. Anche Santa Teresa di Lisieux si autodefiniva “fidanzata”, prima di pronunciare i voti coi quali divenne ufficialmente sposa di Gesù Cristo. È davvero una grande grazia avere la vocazione religiosa, ma ti rendi conto? Unirti totalmente a Dio e dedicare tutta la tua vita a Lui. Solo Gesù sarà il Padrone del tuo corpo e del tuo cuore! Tutti gli uomini della terra non sono altro che cenere e polvere in confronto al Redentore Divino. Infatti spesso gli uomini della terra trattano male le proprie spose, mentre Gesù ti tratterà sempre con delicatezza e amore vero. Dio è amore.

Santa Teresa di Lisieux non voleva che il cuore di sua sorella Celina venisse conquistato da un uomo della terra, pertanto pregava il Signore di prendersela come sposa, e venne esaudita. Anche io continuerò a pregare sin tanto che non saprò che sei stata catturata da Gesù buono in qualche ordine religioso fervoroso e osservante. Non vedo l'ora!

Approfitto dell'occasione per porgerti i miei più cordiali saluti in Cristo Re e Maria Regina degli Angeli,

Cordialiter