Per chiedere informazioni all'autore del blog, oppure per chiedere indirizzi di buoni conventi e monasteri, scrivere all'indirizzo: cordialiter@gmail.com

Visualizzazioni totali

venerdì 7 luglio 2017

Dio chiama a tutte le età


Tempo fa una gentile lettrice mi confidò di voler fare il voto di castità e magari diventare anche suora...

Salve,
              mi chiamo [...], ho 41 anni e sono "ragazza madre". Da circa 4 anni frequento una comunità di [...], che ha cambiato profondamente la mia vita. E' guidata da tre giovani sacerdoti, dei quali uno è il mio padre spirituale. Tante giovani ragazze che hanno frequentato questa comunità, sono adesso in monastero o in altri ordini religiosi. Anch'io ho incontrato il Signore grazie a questo cammino di fede, sto uscendo da un periodo difficile della mia vita, il mese scorso mia madre è morta di cancro. Questa esperienza, seppur triste, ha cambiato radicalmente la mia vita. Ancora non capisco esattamente cosa mi stia chiedendo il Signore, ma durante la malattia di mia mamma, ho sentito forte il Suo Amore per me, come mai prima. Il Suo è un Amore che ti libera, perchè ti ama così come sei (e Lui ti mostra davvero come sei!). Ho sentito forte il desiderio di fare voto di castità, cosa di cui ho già parlato con il padre spirituale, ma la verità è che sento forte il desiderio di consacrarmi a Lui, di vivere per Lui e con Lui. Ora vorrei sapere se per una donna nella mia situazione è possibile farsi suora. Mia figlia ha solo 13 anni. Forse devo aspettare che lei sia maggiorenne e sistemata? Ma nel frattempo potrei frequentare gli esercizi spirituali? Il mio terrore è che questa attesa mi allontani dal Signore, perchè purtroppo non ho la possibilità di frequentare spesso la comunità di cui ti ho parlato, e nella mia parrocchia, nonostante frequenti regolarmente, non sento lo stesso coinvolgimento. Spero di essere riuscita a spiegarmi, attendo una sua risposta, la ringrazio

(Lettera firmata)


Cara sorella in Cristo,
                                   dammi pure del tu. Vuoi sapere se una ragazza madre può diventare suora. Ebbene, sappi che un'ex lettrice del blog, ragazza madre pure lei, adesso è felicemente suora di clausura, e ogni tanto continua a scrivermi lettere cartacee. Quindi pure tu, se vuoi, puoi donare il resto della tua vita a Gesù buono, il miglior Sposo che una donna possa avere. Certo, dovrai superare mille ostacoli, ma con l'aiuto di Dio ce la puoi fare.

Per quanto riguarda il voto di castità, si tratta di una scelta molto delicata, hai fatto benissimo a non agire subito, ma a chiedere prima il consiglio del tuo direttore spirituale. Se è una persona esperta di vita spirituale ti consiglierà saggiamente di fare questa promessa a Dio solo per un determinato periodo di tempo (ad esempio per qualche mese). Dopo che avrai ripetuto il voto temporaneo di castità per varie volte, se lui lo riterrà opportuno, ti darà il permesso di farlo perpetuo. Inoltre è opportuno che quando farai il voto a Dio, tu esprima la volontà che qualsiasi sacerdote abbia la facoltà di scioglierlo in Confessione, qualora se ne presentasse la necessità.

Ritornando al discorso della vocazione, sono davvero contento che ti sei innamorata di Gesù. Spero tanto che tu possa avere la determinazione per giungere sino alle nozze con Lui (quando sarai suora, sarai vera sposa di Cristo, riceverai anche l'anello nuziale che ti ricorderà i tuoi doveri di fedeltà verso lo Sposo). Purtroppo, sappi che non tutti la pensano come me. Infatti, incontrerai delle persone che cercheranno di scoraggiarti. Il fatto che hai 41 anni non è un problema, visto che ci sono alcuni ordini che accettano donne di tutte le età. Invece il fatto che tua figlia è ancora adolescente, costituisce una questione più seria, ma io confido in Dio che si possa riuscire a trovare una soluzione. Fai attenzione però all'ordine religioso in cui entrare, deve essere uno in cui si vive fervorosamente e in maniera davvero religiosa, non in maniera rilassata come purtroppo capita in certi conventi. Questo è un periodo importantissimo della tua vita, perché ormai si sta avvicinando il momento in cui dovrai eleggere lo stato di vita. Per questo motivo nella lettera che ti ho inviato in privato ti ho segnalato alcuni monasteri a cui chiedere di pregare per te.

Spero di esserti stato di qualche utilità, ma rimango a tua disposizione qualora volessi farmi altre domande. Approfitto dell'occasione per porgerti i miei più cordiali saluti in Gesù e Maria,

Cordialiter