Per chiedere informazioni all'autore del blog, oppure per chiedere indirizzi di buoni conventi e monasteri, scrivere all'indirizzo: cordialiter@gmail.com

Visualizzazioni totali

domenica 18 giugno 2017

Lasciare tutto per seguire Gesù

Ripubblico volentieri la testimonianza che mi scrisse una ragazza al ritorno dalla Giornata Mondiale della Gioventù di Madrid nel 2011.


Caro Cordialiter,
da poco sono tornata dal pellegrinaggio in Spagna. Ringrazio Dio per aver potuto partecipare alla Giornata Mondiale della Gioventù di Madrid.

Durante la Veglia a Cuatro Vientos risuonava un unico coro di più di un milione e mezzo di giovani che gridava “Questa è la gioventù del Papa!”. Come sai quella sera, appena il Santo Padre ha iniziato il suo discorso, è iniziato a piovere, ma più pioveva e più gridavamo e ci rallegravamo. È stata una grande benedizione dal Cielo!

Ciò che più mi ha colpito invece, è stato il silenzio che improvvisamente si è fatto quando il Santo Padre ha esposto il Santissimo Sacramento. Che gioia vedere tanti giovani adorare silenziosamente Gesù Eucaristico, tra l’altro erano state allestite varie tende – cappella con la possibilità di continuare l’Adorazione durante la notte. In quel momento ho pregato tanto per te, per le lettrici del blog e per tutti i giovani che stanno pensando alla vita religiosa, sono sicura che dopo la GMG tanti ragazzi e ragazze lasceranno il mondo per consacrarsi al Signore.

Ti ringrazio per il bene che attraverso il blog stai facendo a tante anime e ti incoraggio a continuare accompagnandoti con le nostre preghiere. Ti chiedo di pubblicare questa piccola mail, e a tutte le ragazze che si sentono chiamate alla vita religiosa ricordo le parole del Santo Padre durante la Veglia di preghiera del 20 agosto 2011:

“…Non abbiate paura del mondo, né del futuro, né della vostra debolezza… Vale la pena accogliere nel nostro intimo la chiamata di Cristo e seguire con coraggio e generosità il cammino che ci propone!... Che bello è sapere che Gesù ti cerca, fissa il suo sguardo su di te, e con la sua voce inconfondibile dice anche a te: «Seguimi!» (cfr Mc 2,14).” [LEV]

Coraggio! Solo per Cristo vale la pena lasciare tutto!

In Gesù e Maria,
(lettera firmata)

Carissima sorella in Cristo,
                                           ti ringrazio per la bella testimonianza che mi hai inviato. Anche io spero ardentemente che molte persone che hanno partecipato alla GMG decidano di abbandonare il mondo traditore e di donarsi a Dio in qualche ordine religioso fervoroso e zelante del bene delle anime, come l'istituto delle “Serve del Signore e della Vergine di Matarà”, dette anche “Servidoras”. Alle ragazze che in seguito alla Giornata Mondiale della Gioventù si sentono attrarre da Gesù in un ordine di vita attiva e missionaria, consiglio di fare un'esperienza vocazionale presso le Servidoras (ai maschi consiglio l'Istituto del Verbo Incarnato). Possono contattare queste zelanti suore (tra l'altro in maggioranza giovani), scrivendo all'indirizzo: vocazione@servidoras.org

Rilancio volentieri la tua esortazione finale: “Coraggio! Solo per Cristo vale la pena lasciare tutto!”

In Cristo Redentore e in Maria Corredentrice,

Cordialiter