Per contattarmi potete scrivere all'indirizzo: cordialiter@gmail.com

Visualizzazioni totali

domenica 25 giugno 2017

Gesù Eucaristia

Tempo fa un'assidua lettrice del blog mi ha detto che stava cercando un buon monastero di clausura in cui fare adorazione Eucaristica...

Caro fratello in Cristo,
                                         ti saluto con affetto. È ormai da più di un mese che seguo il tuo blog vocazionale, del quale sono molto entusiasta. Mi ha aiutato molto nella mia scelta sullo stato di vita da eleggere (e per il quale sto lottando dall'inizio di quest'anno per riuscire a realizzare ciò che ho nel cuore). Un po' tardi, forse... (ho compiuto 35 anni a Gennaio). Sono ormai più che convinta di entrare in un monastero di stretta clausura, e ne sono molto felice. Sono, però, un po' in ansia perchè non ho ancora compreso il carisma dove consacrarmi. Spero tu mi possa, in qualche modo, essere d'aiuto. Recentemente ho effettuato un ritiro di 4 giorni presso il Monastero di […] e mi sono innamorata della loro spiritualità; ma, dopo aver parlato con la superiora, sono stata messa, per così dire, "in lista d'attesa", nel senso che mi ha detto che dovrei aspettare uno o due anni, perchè, parlando con la Madre generale, ha avuto l'ordine di farmi aggregare con altre 5 ragazze (per fare la formazione insieme) che ancora devono terminare gli studi. Non volendo aspettare, quindi, per illuminazione del buon Dio, ho pensato di cercare un altro Ordine. Cosa che, però, a quanto mi è sembrato (ricercando nei siti dei Monasteri femminili), è molto complessa, più che altro per la grande quantità di carismi... ed inoltre, quasi tutti ubicati nel nord Italia, e per me, non è facile andare, per ora, molto distante dalla mia zona. Spero di non averti fatto spazientire. Unita in preghiera con Gesù Cristo e Maria Santissima ti saluto con affetto sperando in un riscontro.

(Lettera firmata)

P.S. non ho ancora trovato un buon direttore spirituale.


Cara sorella in Cristo,
                                        gioisco ogni volta che qualche persona mi confida che desidera abbandonare il mondo e abbracciare la vita religiosa. Coloro che hanno la vocazione devono essere grati a Gesù buono per essere stati prescelti tra tanti altri. Nell'ora della morte, quando sarà imminente il momento di presentarsi innanzi a Cristo Giudice per rendere conto della propria vita, comprenderanno meglio quanto sia stato prezioso il dono della chiamata alla vita religiosa. Inoltre le suore dovrebbero avere una gratitudine particolare verso Gesù. Infatti, le donne che si sposano con gli uomini di mondo, spesso si pentono poiché ricevono dai loro mariti maltrattamenti e tradimenti (il Vangelo insegna che si tradisce la propria moglie anche semplicemente desiderando altre donne). Insomma, un conto è essere sposa di un povero peccatore (noi umani siamo tutti peccatori), altro conto è essere sposa del Redentore Divino. Se tutte le donne comprendessero questi discorsi, difficilmente si lascerebbero ingannare da quegli uomini che promettono di renderle felici e invece le farebbero solo soffrire.

Non sono stupito del fatto che tu non abbia ancora trovato una valida guida spirituale. Purtroppo, è difficile trovarne una davvero adatta a tale scopo. Deve essere una persona esperta di ascetica, altrimenti i suoi consigli rischiano di essere inefficaci o addirittura dannosi. Ahimè, oggi si preferisce studiare i manuali di psicologia anziché quelli di ascetica. Alle anime amanti della perfezione cristiana e desiderose di approfondire questa materia, consiglio di leggere il celebre ed autorevole “Compendio di Teologia Ascetica e Mistica” di Padre Adolfo Tanquerey.

Per quanto riguarda la tua situazione, penso che far aspettare una ragazza altri due anni nel mondo mi sembra un pericolo per la vocazione. Del resto, nulla capita per cieco caso, poiché non cade foglia che Dio non voglia. Se il Signore ha voluto o permesso questo imprevisto, certamente ci sarà una motivazione che noi adesso ignoriamo. Comunque, anche io se fossi nella tua situazione cercherei di trovare qualche altro ordine religioso con una spiritualità simile, cioè incentrata sull'adorazione Eucaristica, che a te piace tanto. Nella lettera che ti ho inviato in privato ti ho segnalato alcuni monasteri della tua regione. Qualsiasi cosa deciderai di fare, ti incoraggio a perseverare sulla strada della vocazione religiosa! La vita claustrale è una vita semplicemente splendida! La gente ti criticherà quando verrà a sapere che sei diventata monaca di clausura, ma non devi prendere in considerazione le critiche della gente, il mondo non capisce quanto sia bello vivere uniti a Dio e trascorrere la vita amando il Signore e adorandolo nel Santissimo Sacramento.

Approfitto dell'occasione per porgerti cordiali saluti in Gesù e Maria,

Cordialiter