Per chiedere informazioni all'autore del blog, oppure per chiedere indirizzi di buoni conventi e monasteri, scrivere all'indirizzo: cordialiter@gmail.com

Visualizzazioni totali

martedì 25 aprile 2017

Consolare Gesù

Ripubblico una bella lettera di una studentessa liceale innamorata di Gesù buono.

Caro D.,
              scusa se non ti ho più scritto (ho avuto dei problemi con il pc), mi ha fatto molto piacere però ricevere la tua lettera: è bello avere amici che non ti dimenticano! Comunque continuo a leggere il blog quando riesco e prego per voi. Adesso sto bene, come ti scrivevo i mesi scorsi sono stati un po' difficili, ma ora è diverso, infatti anche se le difficoltà non mancano so che non sono sola. Ti confesso che ultimamente il desiderio di donarmi al Signore si è fatto davvero grande e non vedo l'ora di entrare in un buon convento, se questa è la Sua volontà. A volte la gioia è così tanta che sono tentata di dire tutto ai miei genitori, ma penso che sia troppo presto; tuttavia tra non molto dovranno saperlo perché già adesso si parla di cosa fare dopo la scuola e non potrò continuare a rimandare quando dovremo prendere decisioni definitive. […] Mi ha colpita moltissimo la testimonianza che mi hai spedito e se non è un problema mi piacerebbe leggere anche l'altra. Il blog mi sta aiutando davvero tanto e vorrei essere più vicina ai lettori, specialmente a quelli che stanno soffrendo, ma posso solo incoraggiarli pregando per loro. Mi piace rileggere spesso la testimonianza che ti aveva scritto una ragazza francese... vorrei essere anch'io così innamorata di Gesù e poterlo consolare come lei...

Grazie infinite per la tua disponibilità!
Un abbraccio in Gesù e Maria,

(lettera firmata)


Carissima sorella in Cristo,
                                               mi ha fatto molto piacere ricevere la tua lettera, mi avevi fatto preoccupare! :-) Non ricevendo più tue notizie avevo temuto che ti fossi scoraggiata e avessi abbandonato il desiderio di donare a Dio il resto della tua vita. Sarebbe stato un grosso dispiacere per me! Adesso sono felicissimo di sapere che stai bene e ardi dal desiderio di diventare sposa di Gesù Cristo.

Hai ragione, quella testimonianza che mi scrisse una ragazza francese è splendida. La riporto a beneficio delle altre lettrici che desiderano donare a Gesù buono il resto della propria vita: "Il mio più grande desiderio è quello di consolare Gesù, curare le sue piaghe, adorarlo, asciugare le sue lacrime, passare la mia vita con Lui, dargli tutto, non tenere niente per me, e sacrificare tutto per amor suo, vivere di Lui, per Lui, in Lui; amarlo fino a fondermi completamente in Lui, contemplarlo, supplicarlo di salvare i peccatori, di accordare la sua misericordia, di dar loro la fede. Voglio consolare Gesù per tutti gli oltraggi fatti al suo Sacro Cuore e al Cuore Immacolato di sua Madre. Se potessi, mi piacerebbe fargli dimenticare tutte le sue sofferenze, asciugare le lacrime che ha versato per noi."

Approfitto dell'occasione per porgerti i miei più cordiali saluti in Cordibus Jesu et Mariae,

Cordialiter