Per chiedere informazioni all'autore del blog, oppure per chiedere indirizzi di buoni conventi e monasteri, scrivere all'indirizzo: cordialiter@gmail.com

Visualizzazioni totali

domenica 22 novembre 2015

Conoscete un istituto che accoglie donne povere e sole?

C'è una donna di 60 anni, vedova e senza figli, che prima ha perso il lavoro e poi un sussidio che le dava un Comune, e adesso non riesce più a pagare l'affitto di casa (l'unica entrata che ha sono 10 euro a settimana facendo un'ora di ripetizioni di inglese) e tra poche settimane rischia di finire in mezzo alla strada.

Conoscete qualche istituto religioso che accoglie fedeli laiche che si trovano nelle sue condizioni?

Lei ha contattato un istituto del genere, ma le hanno detto che bisogna avere almeno 65 anni.

Se non conoscete un istituto che accoglie donne sole e povere, conoscete almeno qualche signora anziana che desidera un po' di compagnia ed è disposta ad ospitarla come se fosse una sorella?

Questa signora è una persona colta, cortese e affabile (in passato ha fatto vari lavori, tra cui l'insegnante e l'archeologa in giro per il mondo). È anche profondamente cristiana (a me ha dato questa impressione). Attualmente vive in un paesino tra le montagne piemontesi, ma è disposta a trasferirsi anche in altre regioni.

Se qualcuno la può aiutare segnalandole qualche struttura religiosa o qualche persona disposta ad accoglierla, può scrivere al mio indirizzo, ed io provvederò a girarle le informazioni che mi invierete.

cordialiter@gmail.com

Un Giorno saremo giudicati sulla carità.