Per chiedere informazioni all'autore del blog, oppure per chiedere indirizzi di buoni conventi e monasteri, scrivere all'indirizzo: cordialiter@gmail.com

Visualizzazioni totali

sabato 5 settembre 2015

L'Amore vince su tutto

Ripubblico la lettera di una giovane lettrice del blog che ha superato una crisi spirituale...

Carissimo fratello,
                               avevo voglia di scriverti. Sai, in questo periodo ho sentito molto più forte la chiamata a seguire Gesù. Ormai il mio unico desiderio è questo. Non ti nascondo però che ho avuto un periodo di crisi durante questa estate dove il mondo mi stava attraendo, i suoi divertimenti, il suo apparire. Ma io non voglio apparire, io voglio essere, io non voglio convivere con il male, io lo voglio combattere, voglio far parte dell'esercito di Cristo, voglio diventare sua, sua per sempre. Essere di Dio e del prossimo, non pensare più a me stessa, voglio essere come l'Eucarestia spezzata per tutti, voglio darmi da fare, essere di tutti ma appartenere solo a Gesù in anima, corpo e cuore per la salvezza delle anime e la maggior gloria di Dio!

Io questo Dio lo voglio respirare, voglio vivere di Lui e far vivere di Lui gli altri. Una vita di preghiera, di gioia, di apostolato, di penitenza. Voglio comunicare al prossimo la gioia, la letizia, la felicità, la libertà e l'Amore, quelli veri non quelli illusori e passeggeri. In questo mondo sembra vincere il principe del male ma so che molti discepoli di Cristo lo combattono e io ne voglio fare parte, non mi fa paura. L'Amore vincerà su tutto, l'Amore alla fine resterà, l'Amore darà e mi dà anche ora tutte le risposte, è dell'Amore che il mondo ha bisogno, bisogna ricordarlo che Dio è Amore, è la sua essenza.

Con la forza dello Spirito Santo, voglio andare avanti per le strade del Padre Mio, del Mio Sposo. Dio Uno e Trino che si offre a me, ti rendi conto?

Lo sguardo materno di Maria ci accompagni sempre!
Dio ti Benedica!

(Lettera firmata)


Cara sorella in Cristo,
                                       sono contentissimo di sapere che stai perseverando nel desiderio di donare a Dio il resto della tua vita abbracciando la vita religiosa e divenendo vera sposa di Gesù Cristo, il Redentore delle anime nostre.

Purtroppo, il nemico del genere umano quando si accorge che una persona è attratta dalla vita religiosa incomincia nei suoi confronti una guerra spietata per indurla a farle cambiare strada. L'inganno principale è quello di attrarla con la trappola dei beni materiali e delle false gioie mondane.

I mondani ridono, scherzano e sembrano felici nei loro divertimenti sfrenati, ma in realtà sono dei poveretti da compatire, perché quando si vive lontani da Dio il cuore umano è triste e infelice. I beni della terra non potranno mai saziare il nostro cuore che è stato creato per amare Dio, nostro unico bene. Chi ha Dio ha tutto, chi perde Dio perde tutto.

Ti saluto fraternamente in Cristo Re e Maria Regina,

Cordialiter