Per chiedere informazioni all'autore del blog, oppure per chiedere indirizzi di buoni conventi e monasteri, scrivere all'indirizzo: cordialiter@gmail.com

Visualizzazioni totali

domenica 23 agosto 2015

Vera amicizia

Tempo fa una cara amica mi ha scritto una bella riflessione sull'amicizia sincera.

Ciò che hai fatto [...] è stato un gesto di grande carità e di grande fiducia nei miei confronti [...].

Sai proprio ieri insieme ad una delle mie amiche spirituali stavamo riflettendo sulla differenza delle amicizie mondane, dove le ragazze o i ragazzi sono tutti diffidenti l'uno nei confronti dell'altro, si scambiano tante effusioni e non solo verbali, che sembrano pronti a dare la vita l'uno per l'altro, ma alla minima difficoltà si dileguano, e se è per il loro tornaconto sono capaci di tradirti, di schiacciarti, insomma di farti del male. Sfido io che non si fidano l'uno dell'altro! Pensavamo che tristezza sia il vivere l'amicizia così, ma è ovvio perché non c'è Gesù al centro dell'attenzione, e tutto il loro mondo ruota su loro stessi. Abbiamo ringraziato Dio per la nostra amicizia spirituale che ci fa condividere lo stesso amore per Lui senza essere gelose l'una dell'altra (invece nel mondo rischi anche che la migliore amica ti porti via il fidanzato), e poi la fiducia, che grande grazia poterti fidare di una creatura, perché sai che qualunque sbaglio possa fare nei tuoi confronti è solo per debolezza ma senza malizia o per il proprio tornaconto, e poi i veri Cristiani sanno chiedere perdono e anche perdonare, quindi con amici così, uno può stare sereno e in pace.

Carissima,
                    hai proprio ragione, c'è una differenza abissale tra le amicizie spirituali, le quali sono fondate sulla virtù e la carita, e le amicizie mondane che invece sono fondate solo sul proprio tornaconto e svaniscono nel momento del bisogno. Non è facile trovare delle amicizie sincere come la tua, ti ringrazio molto!

Ti saluto fraternamente in Gesù e Maria,

Cordialiter